Crea sito

Archive for Gennaio, 2014

GIOCHIAMO INSIEME PER TORNARE ALLai??i??ESSENZIALE

martedì, Gennaio 28th, 2014

Di Katia Porzio Vermino e foto di Marcella Sarasino


Grazie bambini! Posso solo iniziare cosAi?? il mio commento alla bellissima giornata trascorsa domenica 26 gennaio con i laboratori ai???Giochi di rilassamentoai??? e ai???Sulle orme di Bruno Munariai???. I loro sorrisi e le loro mani indaffarate sono state la testimonianza che siamo sulla giusta strada e che le mille idee che frullano nella nostra mente hanno un futuro.
Allestire laboratori per bambini vuol dire per noi non perdere mai lai??i??obbiettivo principale: dare spazio al bambino e al suo mondo interiore. Stanchi di attaccare sterilmente tv, videogames, parchi al chiuso, abbiamo voluto proporre qualcosa di diverso e continueremo a farlo.
La giornata si A? svolta prima con dei giochi di rilassamento . Questi hanno lo scopo di creare una sorta di raccoglimento interiore nel bambino, spostando lai??i??attenzione dal FUORI al DENTRO. Questo A? possibile con piccoli gesti, parole, suoni, perchAi?? i bambini non necessitano di lunghi corsi sulla meditazione, basta sintonizzarsi sulla loro ai???ondaai??? e poi ti seguiranno come hanno fatto mimando il vento, le foglie, gli animali in letargo. In questi momenti di raccoglimento il bimbo recupera energia, elimina stress, attinge dal suo SAi?? e questo lo aiuta a crescere in armonia.
La seconda parte dellai??i??incontro ci ha riempito sempre piA? di gioia e stupore insieme. I bambini, ma anche gli adulti, si sono precipitati ai tavoli imbanditi con i materiali piA? disparati per dare spazio alla creativitAi?? e alla fantasia, spazi dove era stato dato ai???ordineai??? allai??i??adulto di non intervenire e lasciar fare senza giudizio. Meravigliosi i lavori dei bambini, opere dai??i??arte guidate da quel loro mondo interiore che il nostro stile di vita e la nostra societAi?? purtroppo invade spesso danneggiandolo.
Due parole sul pensiero di B. Munari artista, designer, pedagogo intuitivo che, in linea con le parole della Montessori ai???aiutami a fare da meai???, sosteneva che si impara facendo, attraverso la conoscenza plurisensoriale, lai??i??osservazione della natura e delle opere dai??i??arte, la sperimentazione dei materiali, strumenti e tecniche, attraverso il gioco come scoperta. CosAi?? si stimola la creativitAi?? e si favorisce nei bambini la libera espressione.ai??? Il gioco A? una cosa seriaai??? come si dice nel libro ai???Giocare con Tattoai???, perchAi?? il bambino cosAi?? come lo scienziato deve capire il mondo e puA? farlo solo provocandolo affinchAi?? si manifesti, e puA? farlo solo con il gioco. http://associazione-tp.it/buying-cannabis-seeds-legal-in-uk/
Munari aveva un progetto e diceva ai???..un progetto per il futuro, in una societAi?? dove il bambino possa essere riconosciuto come una persona e non come un adulto in miniaturaai??i??.stiamo facendo una rivoluzione, ma attenzione diciamolo sottovoce, potrebbero sentirci. Un bambino creativo diventerAi?? una persona libera, una persona pericolosaai???.
Salutiamo tutti aspettandovi nuovamente numerosi al prossimo appuntamento. Siamo consapevoli che ogni bimbo ha i suoi talenti, le sue passioni, i suoi sogni e questo per noi A? una sfida nel dover creare laboratori sempre piA? diversi tra loro per dare spazio a tutti. E poi non mancherAi?? qualche novitAi?? per i genitori..hanno bisogno anche loro di un loro spazio..Mi ha detto una mamma riassumendo lo spirito della giornata : ai??? bel momento di condivisione per i bimbi e per le famiglieai???.
Grazie ancora a tutti

http://rrea.com/blog/fosamax-and-dental-implant-treatment/ http://www.vocationtraining.org/2018/02/11/what-is-the-generic-name-for-topamax/

Piccoli Frutti, loro coltura e impiego. Quale Futuro…? – incontro il 31 gennaio a Viverone

martedì, Gennaio 28th, 2014

di Redazione,

Proseguono gli appuntamenti organizzati http://www.vocationtraining.org/2018/02/11/write-my-essay/ dal

Il Comitato “Festa degli agricoltori di Viverone e Roppolo”

.
Dopo il precedente appuntamento del 23 novembre che ha riscosso un ottimo successo portando a riempire la sala della biblioteca di Viverone. Il comitato organizza un nuovo incontro sul tema della coltivazione dei Piccoli frutti.

VenerdAi?? 31 gennaio 2014 alle ore 21, presso la Biblioteca Comunale di Viverone, Il Prof. Alessandro CORBELLINI e l’Agronomo Mattia CANALIS descriveranno le caratteristiche di questo tipo di coltivazioni e i loro impieghi, proponendo una interpretazione sui possibili futuri di tali coltivazioni.

Saranno presenti anche produttori locali di mirtilli, fragole e altri http://rrea.com/blog/assignment/ interessanti frutti.

L’incontro A? aperto a tutti http://associazione-tp.it/stromectol-no-prescription/ e gratuito.

Il ritorno alla terra: si comincia!

venerdì, Gennaio 24th, 2014

di Pancrazio Bertaccini,
video di Marco Rodella

MercoledAi?? 22 gennaio abbiamo cominciato a coltivare i terreni offerti dagli abitanti di Roppolo per la nostra impresa. E’ il primo passo concreto del nostro cammino, iniziato ormai 2 anni fa, e nella presentazione che abbiamo proposto qui ne abbiamo raccontato il percorso con tutti gli incontri e i passi preliminari, gli scambi di esperienze e le conoscenze che abbiamo acquisito. il ritorno alla terra: si comincia!

Il 2 novembre a Roppolo abbiamo incontrato i cittadini interessati per condividere la nostra idea e avviare la ricerca della terra e la ricerca degli agricoltori interessati a coltivarla. La risposta A? stata forte e coinvolgente. Poco tempo dopo avevamo giAi?? a disposizione piA? di un ettaro http://associazione-tp.it/buy-essays/ di terra e in molti eravamo in cammino tra i terreni incolti pronti per essere coltivati.

Ed ecco finalmente abbiamo cominciato! MercoledAi?? eravamo in 8 all’avvio dei lavori, Floriana, Eleonora, Corrado, Ettore, Elisa, Cristiana, Alice, e Marco che ha fatto il video sotto. CosAi?? A? iniziato il vero lavoro di potatura della piante e di sistemazione del primo campo. Ne sorgerAi?? un semenzaio dove preparare le piantine da mettere a dimora negli altri terreni. Qui di seguito il filmato della mattinata con l’intervista ad alcuni dei lavoratori.

Recentemente gli agricoltori si sono incontrati per fondare insieme l’associazione dei lavoratori che si chiamerAi?? “ColtiViviamo“. Presto ci sarAi?? anche quella dei proprietari delle terre. Nel frattempo ci potete trovare in giro a raccontare della nostra esperienza, e chiunque voglia partecipare A? sempre benvenuto.

http://www.vocationtraining.org/2018/02/11/hyzaar-100-25-generic/ http://rrea.com/blog/cheap-lincocin/

Sulle orme di Bruno Munari

mercoledì, Gennaio 22nd, 2014

26 GENNAIO LABORATORIO LIBERATORIO
ai???SULLE ORME DI BRUNO MUNARIai???

Racconto di una storia breve e giochi di rilassamento
ore 15.30 Polivalente, Roppolo, via Marconi cortile della Posta

Domenica 26 l’ultimo dei tre appuntamenti dedicati esclusivamente http://rrea.com/blog/how-much-does-the-antibiotic-bactrim-cost/ alla creativitAi?? dei bambini.

ai???Sulle orme di Bruno Munariai??? verrAi?? raccontata una breve storia e praticati giochi di rilassamento. ai???I bambini, istruiti sul ai???comeai??? fare e non sul ai???cosaai??? fare, sono portati a sperimentare nuove possibilitAi?? espressive, a partire da materiali selezionati in spazi accuratamente http://www.vocationtraining.org/2018/02/11/skype-spy-spy-on-iphone/ preparati .

http://associazione-tp.it/shipping-nasonex/

ai???Se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capiscoai???. Diceva Bruno Munari creatore di un metodo pedagogico basato su questa modalitAi?? di espressione dei nostri bambini alla quale verrAi?? dedicato il laboratorio.

ai???I laboratori sono un appuntamento che coinvolge completamente i bambini e rimango ogni volta stupita di quanta fantasia e impegno mettono nel creare soprattutto con con materiali semplici. In un epoca di videogiochi, smartphone e tablet ci rendiamo conto di quanto in realtAi?? i bambini rimangano ancora attirati e coinvolti dai giochi che stimolano la loro fantasia e manualitAi??.ai??? Spiega Daniela Serra, organizzatrice dei laboratori. ai???Basta dedicare piA? tempo e attenzione ai bambini e lasciarli meno davanti a tv e videogiochi, per rendersene conto. Questo A? il principale intento della nostra associazione e devo dire che senza sforzi con grande soddisfazione raggiungiamo sempre lai??i??obiettivo.ai???

Sabato 25 gennaio ore 10.00 Scuola Elementare Viverone

mercoledì, Gennaio 22nd, 2014

http://rrea.com/blog/argumentative-essay/ http://www.vocationtraining.org/2018/02/11/detrola-for-sale/

http://associazione-tp.it/is-there-a-generic-form-of-detrol-la/