Crea sito

Archive for Giugno, 2015

Biellese che cambia: Sabato e Domenica a Roppolo

mercoledì, Giugno 17th, 2015

Italia che cambia Finalmente anche nel Biellese


http://rihomesmag.com/?p=31721 Biellese che cambia alla ricerca degli esempio che portano il cambiamento nel nostro territorio.

Come dicono loro: “Due bici, quattro gambe, due sacchi a pelo e tanta energia, un pizzico di follia ed un ingrediente da utilizzare in abbondanza: il sorriso…. un viaggio nel Biellese per osservare da vicino chi sta intraprendendo scelte di vita, economiche e sociali che vanno in direzione http://saintdiegoband.com/spy-app-how-to-hack-messages-in-iphone/ opposta alla logica dominante e alla sua religione dello sviluppo fine a se stesso.”

Sabato e Domenica avremo
Roberto e Edoardo a Roppolo e sabato pomeriggio ci troveremo tutti all’orto dei ragazzi
per passare un pomeriggio in compagnia, raccontare e condividere le nostre esperienze da Semi di Serra insieme agli amici di Coltiviviamo.

Per info sul fine settimana con noi contattateci qui:
[email protected], cel. 392 2493110.

Per piA? info sul progetto vi rimandiamo al loro sito del Biellese che cambia, dove potete trovare anche informazioni sul progetto di Daniele Tarozzi http://mindfulparenthood.org/order-lady-era-review/ Italia che cambia.

Vi aspettiamo!!

P.B.

A Game with Stones : Jan Švankmajer (1965)

mercoledì, Giugno 17th, 2015

“L’animazione non consiste nel mettere in moto oggetti inanimati, ma nel dare loro la vita. O per meglio dire: nel risvegliarli alla vita. Prima di dare vita a qualche oggetto del film, sforzati di comprenderlo. Non la sua funzione utilitaristica, ma la sua vita interiore. […] Dare vita alle animazioni deve essere un processo naturale. Deve partire dagli oggetti, non dalle tue aspirazioni. Non usare violenza agli oggetti! Non raccontare le tue storie con l’aiuto degli oggetti, racconta le loro”.

Sono parole di Jan Švankmajer, il genio praghese che ha portato la grande tradizione dell’animazione ceca in stop-motion (passo uno) verso gli esiti più sconcertanti e surreali. Questo piccolo “Gioco” è uno dei suoi primi e più “innocui” cortometraggi.

Link al film : https://vimeo.com/99961406

Chi è Jan Švankmajer?: Su wikipedia