Finestra sui corti n.25: Riccio nella nebbia

di Andrea Sottile

Riccio nella nebbia : Yuri Norstein (1973)

Yuri Norstein (o Norštejn, secondo una diversa traslitterazione dal russo) è giustamente considerato uno dei più grandi registi del cinema di animazione. Nel 1984 il suo capolavoro Skazka Skazok (Il racconto dei racconti) è stato decretato da una giuria di esperti “il più bel film di animazione di tutti i tempi”.
Le classifiche, si sa, lasciano il tempo che trovano; ma se si volesse convincere qualcuno che il cinema di animazione può essere poesia, non ci sarebbe niente di meglio da fare che mostrargli i film di Yuri Norstein. Cominciando, per esempio, da Riccio nella nebbia, un film che racconta l’incantevole avventura di un piccolo riccio che pare smarrirsi nel mistero della vita.
Riccio nella nebbia è un film per bambini? Una simile domanda – come spesso accade – non ha alcun senso. Riccio nella nebbia è un film di straordinaria bellezza e sensibilità, capace di catturare – come, appunto, fa la poesia – la presenza magica delle cose visibili e di quelle invisibili.

Link al film: http://www.youtube.com/watch?v=-rMlTU_RRJM

Per saperne di più : http://www.komix.it/page.php?idArt=5138
http://stop-motion.it/registi-animazione-stop-motion/yuri-norstein/

I commenti sono chiusi.