Crea sito

ROPPOLO RICOMINCIA DALLA TERRA

Roppolo 30/10/2013

Il Comune di Roppolo e l’Associazione Semi di Serra promuovono il recupero dei terreni incolti del piccolo paese ai piedi della Serra.
Sabato 2 novembre alle ore 16.00 presso la Sala del Consiglio di Roppolo si terrA� un incontro con la popolazione interessata a questa iniziativa, il Comune e l’Associazione chiedono ai proprietari di terreni abbandonati di renderli disponibili alla coltivazione.
Ettore Macchieraldo promotore di questa iniziativa e fondatore dei Semi di Serra ci dice: a�?L’idea A? quella di coltivare questi terreni incolti e di creare occupazione. Due azioni che sembrano impossibili. Invece siamo convinti che sarA� un successo su tutti i fronti. E lo sarA� perchA? metteremo insieme tre aspetti che fino ad ora sono stati separati. Uniremo chi si preoccupa per la propria terra abbandonata e lasciata all’incuria, con chi ha bisogno di lavoro ed A? disposto a intraprendere per crearselo, e, infine, avremo l’appoggio di chi vuole sapere cosa mangia, come viene prodotto e da chi. Certo non sarA� una passeggiata, ci sarA� bisogno di sacrificio. Anche per i disoccupati in questa fase iniziale non saremo in grado di fornire reddito. Non possiamo offrire niente di piA? della la buona volontA� e della nostra intelligenza. Ma, anche questi, sono ingredienti del successo dell’iniziativa.”
CiA? su cui puntiamo A? :
a�? TERRA
La disponibilitA� dei terreni incolti sarA� garantita da un contratto che salvaguarderA� il diritto di proprietA� ed eviterA� che vengano invasi dalle sterpaglie.

a�? LAVORO
Ci sono giA� persone disponibili a dedicarsi. E’ possibile aggregarsi a questo piccolo nucleo di volenterosi. L’invito A? rivolto sia a piccoli imprenditori agricoli, che a disoccupati e sottoccupati, che a persone semplicemente interessate.
a�? SOLIDARIETAa��
Questa iniziativa che vuole salvaguardare il territorio e creare occupazione e prospettive per giovani e non piA? giovani richiede il sostegno della comunitA�. Tale sostegno potrA� essere realizzato attraverso l’acquisto degli ortaggi che verranno coltivati sui terreni non piA? incolti dalla primavera prossima.
Il Sindaco di Roppolo Giorgio Boltri aggiunge:a�?Vedo, nella nostra zona, molto campi incolti e boschi che stanno prendendo sempre piA? il sopravvento, crescendo incontrollati e avanzando verso il centro del paese. Credo che si possa ricominciare dalla��agricoltura e che questo progetto ci permetterA� di valorizzare il territorio, preservandolo dalla��incuria e dal rischi che ne derivano, per dare nuove opportunitA� alla gente che ci vive. Grazie alla collaborazione coi a�?Semi di Serraa�? e altre persone interessate, il progetto sta prendendo forma e finalmente passeremo dalle parole i fattia�?.

La��appuntamento A? sabato 2 Novembre ore 16.00 nella sala del consiglio del Comune di Roppolo.
I Semi di Serra sono una��Associazione di Promozione Sociale iscritta alla��Albo provinciale.
E’ impegnata nei doposcuola autogestiti presso la Scuola di Infanzia di Roppolo e la Primaria di
Viverone. Ci sono circa 20 bambini iscritti al doposcuola alla Scuola dell’infanzia di Roppolo e
altrettanti alle scuola Primarie.
Ha tenuto aperto la��Asilo di Roppolo durante le vacanze natalizie e pasquali e a luglio ha organizzato
il centro estivo per i piccini presso la Scuola da��Infanzia di Roppolo.
E, naturalmente, continua a coltivare nella��Orto dei bambini presso il parchetto giochi di Roppolo.

Per i Semi di Serra

Ettore Macchieraldo 345-8066255
Daniela Serra 345-8066246

[email protected]
https://www.facebook.com/pages/Associazione-semi-di-serra/109844545757834
BLOG: http://semidiserra.altervista.org
Per informazioni:
Comune di Roppolo 0161.98424 a�� 0161.987518, A? possibile presentarsi dal LunedA� al VenerdA� dalle ore 9,30 alle ore 12,30 – Sabato dalle ore 9,30 alle ore 12.
Eleonora Rosso al telefono mobile 3486066853

Ettore Macchieraldo al telefono mobile 3458066255
Marcella Sarasino all’indirizzo mail [email protected]

Tags: , ,

Comments are closed.